Incentivi imprese RAEE certificate EMAS

Attivazione Corso “le visite ispettive-Audit in materia di salute e sicurezza sul lavoro ed ambiente: gestione pratico operativa in azienda”
1 Giugno 2022

Incentivi imprese RAEE certificate EMAS

Il decreto 15 Giugno 2022 (GU n.180 del 03.08.2022 ) propone  delle misure per incentivare l’introduzione volontaria, nelle imprese che effettuano le operazioni di trattamento dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), dei sistemi certificati di gestione ambientale disciplinati dal regolamento (CE) n. 1221/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio.

Le imprese che effettuano il trattamento di RAEE che intendono accedere al contributo devono certificare l’avvio della procedura per l’ottenimento della registrazione EMAS nonché produrre la relativa documentazione, ai sensi dell’art. 4, comma 3. Potranno beneficiare del contributo le imprese che, alla data di presentazione della domanda, posseggano i seguenti requisiti:

a) risultino regolarmente costituite e iscritte al registro delle imprese;

b) risultino iscritte all’assicurazione generale obbligatoria o alle forme esclusive e sostitutive della medesima oppure alla gestione separata di cui all’art. 2, comma 26, della legge 8 agosto 1995, n. 335;

c) non siano destinatarie di sanzioni interdittive ai sensi dell’art. 9, comma 2, del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231, e non sussistono nei loro confronti le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all’art. 67 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159;

d) non si trovino in stato di liquidazione o siano, comunque, soggette a una procedura concorsuale con finalità liquidatoria.

Il contributo concesso è pari all’importo sostenuto per l’ottenimento della certificazione EMAS e comunque fino ad un massimo di euro 15.000,00 per ciascuna impresa beneficiaria.

Sono escluse dall’attribuzione dei contributi economici di cui al comma 1 le imprese che abbiano già ottenuto la certificazione EMAS o abbiano concluso il procedimento per l’ottenimento della registrazione EMAS al momento di presentazione dell’istanza.

La Registrazione EMAS (Eco-Management and Audit Scheme) è definita dal Regolamento UE n. 1221/2009 e prevede la redazione di una Dichiarazione Ambientale in aggiunta ai requisiti previsti nello standard ISO 14001. Rappresenta uno strumento di ecogestione essenziale per le aziende.

clicca qui per scaricare il decreto

 

Per ricevere ulteriori informazioni invia una mail a info@eeco.it oppure contatta i nostri tecnici al numero telefonico 0823 1540391