Autorizzazioni Ambientali (AUA e AIA)

FLAG

Servizi / Ambiente / Autorizzazioni Ambientali (AUA e AIA)

Servizi

L’Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A.) ha per oggetto la prevenzione e la riduzione integrate dell’inquinamento proveniente dalle attività di cui all’allegato VIII del Decreto legislativo 3 aprile 2006. n. 152 e prevede misure intese ad evitare ove possibile o a ridurre le emissioni in aria, in acqua e nel suolo, comprese le misure relative ai rifiuti.

L’Autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A.) è un provvedimento autorizzativo ambientale, istituito dal D.P.R. 13 marzo 2013 n. 59 (G.U. n. 124 del 29/5/2013) che sostituisce in un unico titolo diverse autorizzazioni ambientali quali:
• Autorizzazione agli scarichi di acque reflue
• Comunicazione preventiva per l’utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, delle acque di vegetazione dei frantoi oleari
• Autorizzazione alle emissioni in atmosfera in procedura ordinaria (art. 269 D.Lgs. 152/2006 ed s.m.i.)
• Autorizzazione di carattere generale alle emissioni in atmosfera (art. 272 D.Lgs. 152/2006 ed s.m.i.)
• Documentazione previsionale di impatto acustico
• Autorizzazione all’uso di fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura
• Comunicazioni in materia di rifiuti ammesse alle procedure semplificate

L’A.U.A. deve obbligatoriamente essere richiesta dalle piccole e medie imprese (come definite dal D.M. Attività Produttive del 18 aprile 2005 all’art. 2) e dagli stabilimenti non soggetti alla disciplina dell’A.I.A.

La E.E.CO. Srl , avvalendosi di tecnici con esperienza consolidata nel settore ambientale, offre consulenza ed assistenza per la redazione delle Domanda di A.I.A. e dall’A.U.A nonché per l’elaborazione della documentazione tecnica richiesta, sostenendo il Cliente durante l’intero procedimento, fino all’acquisizione dell’atto autorizzativo e al suo mantenimento.
La nostra azienda, operante in tutto il territorio nazionale, supporta il Cliente durante l’iter procedurale previsto fino al rilascio del provvedimento autorizzativo, per:
• la presentazione della domanda di A.U.A e A.I.A. l’elaborazione dei documenti tecnici richiesti;
• rinnovi, riesami e/o modifiche di autorizzazioni in essere;
• la gestione dei rapporti con gli Enti competenti;
• la gestione delle prescrizioni contenute nell’atto autorizzativo.